Hog-Wild

Si fa caldo il locale quando sul palco mettono piede gli “Hog-Wild”. E bastano pochi minuti per capire quanto di buono possono fare. Glamster, tutti; ognuno di loro pare avere casa negli anni 80 in quella controcultura che Motley Crue e Alice Cooper hanno immacolato nella storia della musica. Glitter e capelli appariscenti, trucco ed ecco lo spettacolo dell’apparire, che supporta perfettamente il suono compatto, preciso e ritmicamente efficace. A forza di Glam, sparano sul pubblico, che reagisce benissimo.

Guarda ora L’INTERVISTA dei “Hog-Wild” in esclusiva nel backstage di Emergenza Festival, live dal Black Out di Roma. E il LIVE REPORT FOTOGRAFICO della serata su Facebook!

Annunci